Torna alla sezione:Magna Grecia e mondo italico

Rhyton a protome di grifo a figure rosse

340-320 a.C.
Napoli, Museo Archeologico Nazionale
Inv.Stg. 424

Questa forma, di particolare pregio, spesso riproduce teste di animali veri e fantastici: in questo caso una testa di grifone, favoloso animale dal corpo di leone e testa e ali di aquila, che si riteneva abitasse l'estremo nord della Terra, di cui custodiva i giacimenti d'oro.