bdg copertina

Leonardo nasce in una famiglia dove la scrittura e i libri sono di casa. Il padre ser Piero è un notaio, e il nonno Antonio un mercante che in gioventù aveva viaggiato a lungo nel Mediterraneo. Nel loro ambiente, oltre a scritture documentarie e pratiche, sono diffusi i libri di ricordi e opere di carattere morale e letterario, come quelle composte dal fratellastro di Leonardo, Lorenzo da Vinci. La stessa scrittura di Leonardo imita la scrittura dei suoi familiari, la cosiddetta “mercantesca”.